News

« ARCHIVIO NEWS

14/06/2021 - Nuove soluzioni per la mobilità: è iniziata l’evoluzione AL-KO dei veicoli commerciali, ricreazionali e rimorchi

Il gruppo AL-KO Vehicle Technology si occupa di mobilità alternativa per veicoli commerciali e ricreazionali da più di dieci anni ed è pioniere nel settore. Risale già al 2010, infatti, la prima presentazione, a una fiera del settore camper, di un progetto denominato Electric Power Chassis. Durante un recente evento stampa virtuale sono state presentate interessanti novità. Ecco quali.

E-Factory Günzburg-Deffingen
Lo stabilimento di assemblaggio dell'AL-KO Vehicle Technology Group a Günzburg-Deffingen, noto anche come E-Factory, continua ad essere un importante polo strategico per l’azienda. “Grazie alla nostra strategia di concentrazione su quantità medio-piccole, possiamo accelerare la produzione in modo rapido ed efficiente e presentarci, così, come partner ideale per la produzione in serie industriale per conto terzi. Questo vale sia per i veicoli con motori elettrici più moderni, sia per quelli convenzionali", ha affermato Harald Hiller, Presidente e CEO di AL-KO Vehicle Technology Group. Il gruppo AL-KO Vehicle Technology ha prodotto vari modelli di veicoli elettrici commerciali per ABT e-Line nella E-Factory, a partire da aprile 2019. Finora diverse migliaia di veicoli sono state convertite con motori elettrici ecocompatibili. Nell'ambito dell'evento stampa, è stato annunciato che questa collaborazione di successo viene estesa fino alla fine del 2022.
 
 
Hybrid Power Chassis e Green Trailer: piattaforme chiave nel campo dell'elettromobilità
Una delle sfide della mobilità elettrica è il miglioramento dell’autonomia attuale che è di breve raggio. AL-KO Vehicle Technology Group ha già effettuato numerosi studi sui veicoli innovativi. "Attualmente stiamo cercando una soluzione a 48 V con la Green Trailer Platform, precedentemente nota come Next Generation Trailer Platform, con l’obiettivo di ottimizzare la gamma, creare innovazione e, nello stesso tempo, contenere i costi", dice Frank Sager, Senior Vice President R&D presso AL-KO Vehicle Technology Group “Con un approccio olistico basato su leggerezza, aerodinamica e materiali sostenibili, si ottimizzano le emissioni di CO2 e si aumenta l’autonomia anche con i veicoli a rimorchio. Tutto ciò, inoltre, a costi sostenibili per la clientela". Anni di ricerca e sviluppo intensivi stanno dando i loro frutti anche nell'Hybrid Power Chassis (HPC). Dopo averne presentato lo studio concettuale all'IAA 2018 ad Hannover, AL-KO Vehicle Technology Group annuncia la fase di implementazione della piattaforma HPC nel 2020. Alla base del concept ibrido sviluppato insieme a Huber Automotive vi è il versatile telaio leggero AL-KO, che  consente un uso modulare dei pacchi batteria e dei componenti della trasmissione elettrica e, allo stesso tempo, offre la migliore protezione possibile per le batterie. Può essere attivato, se necessario, l'assale posteriore elettrificato con una potenza massima di 124 kW. La capacità della batteria è progettata per un'autonomia completamente elettrica compresa tra 50 e 100 km, a seconda delle esigenze del cliente. L’avvio della produzione in serie è prevista per la fine del 2023.
 
EVUM Motors e AL-KO: insieme verso il futuro
La start-up di Monaco EVUM Motors ha iniziato a commercializzare Acar, il suo furgone elettrico robusto e versatile, a metà dello scorso anno. Acar è un veicolo completamente elettrico, silenzioso e ad emissioni zero. In progetto, ora, vi sono ulteriori varianti con telaio AL-KO a passo più lungo. “Siamo impazienti di approfondire la nostra collaborazione. Grazie alla nostra esperienza, infatti, possiamo già supportare EVUM Motors con sistemi di assali e sedili" afferma Harald Hiller.
 
 Il telaio AL-KO per VW Transporter T6.1 torna disponibile
Volkswagen Veicoli Commerciali utilizza di nuovo il telaio AL-KO per il suo Transporter T6.1. Grazie alle trasformazioni, il veicolo ha ora un peso totale consentito di 3.500 kg invece di 3.200 kg, ovvero 300 kg in più di carico utile. I van Volkswagen con telaio AL-KO, inoltre, montano di serie L'Electronic Stability Program (ESP). Sono da sottolineare anche i diversi passi disponibili e le opzioni sulla lunghezza del veicolo. Volkswagen T6.1 è inizialmente disponibile soltanto con motore a combustione. La conferenza stampa virtuale dedicata alle “Nuove soluzioni per la Mobilità” organizzata da AL-KO Vehicle Technology Group ha ospitato gli interventi di: Markus Emmert, membro del consiglio della Federal Association for eMobility (BEM), Martin Šoltés, amministratore delegato di EVUM Motors GmbH e, in rappresentanza di AL-KO, Harald Hiller (Presidente e CEO AL-KO Vehicle Technology Group), Erwin Gentner, (amministratore delegato di Alois Kober GmbH) e Frank Sager (Senior Vice President R&D AL-KO Vehicle Technology Group).
 
DexKo Global Inc
DexKo Global, con i suoi oltre 130 anni di esperienza, è il fornitore leader a livello mondiale di tecnologie avanzate per telai, per l’assemblaggio e per i componenti correlati nel settore dei veicoli ricreazionali. DexKo Global è stata fondata alla fine del 2015 attraverso la combinazione di Dexter e AL-KO Vehicle Technology. Con la sua sede di Novi, nel Michigan, la società impiega oltre 5.000 dipendenti con 44 stabilimenti di produzione e 23 centri di distribuzione. DexKo Global Inc. ha un fatturato di oltre 1,5 miliardi di dollari. www.dexko.com
 
AL-KO Vehicle Technology Group GmbH
AL-KO Vehicle Technology Group è un'azienda tecnologica che opera a livello globale. Con componenti di telaio di alta qualità per rimorchi, veicoli per il tempo libero e veicoli commerciali, il gruppo è sinonimo di migliore funzionalità, massimo comfort e innovazioni per una maggiore sicurezza di guida. Il gruppo AL KO Vehicle Technology comprende i 14 marchi internazionali AL-KO, Aguti, Bankside Patterson, Bradley, CBE, cmtrailer parts, E&P Hydraulics, G&S Chassis, Hume, Nordelettronica, Preston Chassis, SAFIM, SAWIKO e Winterhoff. Fondato nel 1931, il gruppo genera attualmente un fatturato di circa 550 milioni di euro con circa 2.750 dipendenti e oltre 30 sedi in tutto il mondo. AL KO Vehicle Technology Group è una consociata interamente controllata di DexKo Global, una società in portafoglio di KPS Capital Partners.
 
KPS Capital Partners, LP
KPS gestisce gli Special Situation Founds di KPS, una gamma di fondi di investimento con circa con circa $ 11,5 miliardi di asset in gestione (al 30 giugno 2020). Per più di due decenni, i partner di KPS hanno lavorato per realizzare la crescita del capitale investendo in aziende manifatturiere e industriali in vari settori: materie prime, brand di consumo, prodotti sanitari e di lusso, componenti per l’industria automobilistica, beni strumentali e manifattura in generale. KPS crea valore per i suoi investitori lavorando con i manager delle aziende per ottimizzarne le prestazioni e generare rendite dagli investimenti. KPS non si concentra sull'uso delle risorse finanziarie ma sul miglioramento strutturale della posizione strategica, della competitività e della redditività delle sue società in portafoglio, piuttosto che fare affidamento principalmente sulla leva finanziaria. Le società in portafoglio dei Fondi KPS hanno un fatturato annuo aggregato di circa $ 10,6 miliardi, gestiscono 168 stabilimenti di produzione in 27 paesi e hanno quasi 32.000 dipendenti, direttamente e tramite joint venture in tutto il mondo (al 30 giugno 2020, pro forma per le recenti acquisizioni). La strategia di investimento di KPS e le società in portafoglio sono descritte in dettaglio su www.kpsfund.com.