News

« ARCHIVIO NEWS

03/02/2020 - SUCCESSO PER VITA ALL’ARIA APERTA CHE CHIUDE CON OTTIMI RISULTATI

Quasi 200 i camper in esposizione, 11.000 i visitatori, ottima partecipazione agli eventi outdoor organizzati in concomitanza, 210 equipaggi per il raduno del Toscana Camper Club  e piena soddisfazione per le aziende partecipanti
 
 
Si è conclusa domenica con piena soddisfazione del pubblico e degli espositori Vita all’Aria Aperta, la manifestazione di IMM_CarraraFiere che presentava  TOUR.it, 18^ edizione del Salone dedicato al turismo itinerante e sostenibile, la 4^ TOURismo in Libertà, con focus sulla promozione e valorizzazione turistica delle eccellenze territoriali e la nuova sezione Trek&Ways dedicata al vasto   mondo dei Cammini. L’edizione 2020 ha visto il ritorno in forze del settore camper che, in virtù dell’accordo raggiunto con Assocamp Toscana, ha visto la partecipazione dei concessionari regionali con un’esposizione di quasi 200 veicoli, visitati da 11.000 visitatori. 116 gli espositori,  alcuni  dei quali presenti per  la prima volta a Vita all’Aria Aperta, hanno occupato fra padiglioni e aree esterne circa  20.000 mq. di cui la metà per il settore camper, con notevole soddisfazione del pubblico in visita, che ha avuto modo di confrontare modelli e proposte per tutte le esigenze. Il 31° raduno organizzato da Toscana Camper Club, storico partecipante e supporter della manifestazione, ha registrato la partecipazione di ben 210 equipaggi, altra importante  occasione per la conoscenza del territorio.
 
Fabio Felici, Presidente di IMM_CarraraFiere, dichiara:"L'apprezzamento del numeroso pubblico che ha visitato Vita all'Aria Aperta testimonia che attivando le giuste sinergie con gli attori del settore, in primis Assocamp Toscana e Promocamp, associazioni di riferimento rispettivamente per il settore camper e per i produttori di accessoristica dedicata, i risultati arrivano. La soddisfazione dei nostri espositori rafforza la centralità del nostro territorio, caratterizzato da una grande varietà di  paesaggi anche nel volgere di pochi chilometri, un ottimo richiamo per chi ama scoprire nuove mete e dedicarsi ad attività outdoor. La Toscana è centrale per il settore dei caravan e camper, con l’80% della produzione nazionale localizzata negli otto comuni della Val d’Elsa e della Val di Pesa. Abbinare al settore camper l’offerta turistica con la partecipazione di Enti, come nel caso del nuovo Ambito Riviera Apuana, ma anche di operatori privati, e portare in fiera gli appassionati di Cammini come abbiamo fatto con la nuova sezione Trek&Ways ritengo sia un ottimo modo per dare sempre più risalto e centralità, attraverso la manifestazione, a settori strategici per l’economia turistica  del nostro territorio.” L’analisi “sul campo” dei visitatori, effettuata nei tre giorni di fiera attraverso il rilevamento a campione del pubblico in visita, ha evidenziato una percentuale del 40% di nuovi visitatori, che certificano la  buona comunicazione dell’evento. Principali motivi di appeal le nuove sezioni innestate nel format tradizionale relative all’offerta turistica, con TOURismo in Libertà,  ormai alla quarta edizione e l’inserimento di proposte a favore di un maggior coinvolgimento del pubblico, quali le attività outdoor e gli spazi interattivi proposti.
 
Nel complesso il pubblico proveniva da Toscana, Emilia Romagna, Lombardia, Piemonte, Liguria ma anche da altre regioni. 
 
Sono risultati molto apprezzati dal pubblico gli eventi outdoor organizzati in concomitanza alla manifestazione, in particolare nella giornata di domenica, con la partecipazione di 61 bikers alla Bike Tour – Via Francigena e Antichi Sentieri Apuani organizzata in collaborazione con Grande Trekking ASD, Bandita Goat Trails BC ASD e Gruppo Riders Apuani e di 200 appassionati "camminatori"   per la seconda edizione della Camminata sulla Via Francigena, realizzata in collaborazione con Grande Trekking, a cui ha preso parte anche il Sindaco di Carrara Francesco De Pasquale con la famiglia, oltre a molti amanti dei cammini  provenienti da fuori provincia e da altre regioni italiane che hanno così scoperto per la prima volta Carrara e il suo territorio, manifestando l’intenzione di ritornarvi  per alcuni giorni per poter conoscere meglio la nostra città.
 
Vita all’Aria Aperta si propone come luogo di aggregazione e confronto attraverso due importanti spazi interattivi dedicati a incontri e presentazioni, l’“Agorà Speciale Cammini”  (alla seconda edizione) e la nuova area “Il Camper Incontra”. All’interno delle due aree sono stati organizzati ben 48 appuntamenti alla presenza di notissimi ospiti. Molto graditi al pubblico gli importanti ospiti dell’Agorà Speciale Cammini ( i cui incontri sono stati moderati per la maggior parte da Alberto Pugnetti di Radio Francigena) fra i quali: Riccardo Carnovalini e Anna Rastello, Marco “Osky” Togni,  Sara Zanni,  Salvatore Liggeri, Andrea Spinelli, Giancarlo Enna e Fabrizio Pepini, l’atleta paralimpico Andrea Devicenzi,  le protagoniste del  Meeting Rete Nazionale Donne in Cammino,  Monica Liverani collaboratrice di Vacanzelandia e Luciano Callegari.
 
Apprezzatissimo dal pubblico e fortemente partecipato  anche il nuovo spazio dedicato alla vita in camper  Il Camper Incontra  organizzato in collaborazione con Francesca Carpinello di S-moove e Liberamente in Camper e moderato da Cristiano Fabris; protagonisti dell’area Lorenzo Gnaccarini di Vacanzelandia, In Camper con Gusto, la rivista Ad Okki Aperti con il contest letterario “Lost in Camper: diventa autore per un giorno” i travel blogger Allemandich, il Club “Tanta Strada in Camper”, A.C.T.Italia, i Gruppi Facebook Camperisti con le esperienze di vita in camper dei fulltimers, la coppia Daniela Scerri, Andrea Maggi e figlia, attivi collaboratori di Vacanzelandia, con “Due per tre fa cinque: una famiglia in camper” e i consigli di S-moove per allestire il van in modo originale. Ciliegina sulla torta la cantautrice Nathalie con un “aper-concerto” in camper.
 
Allestito in fiera anche uno spazio Touring Club Italiano con il contributo di autori altamente qualificati e specializzati in tema di turismo slow.  Estremamente positivi i feedback degli espositori sia per la parte camper che per l’offerta territoriale. Andrea Cella, Vicesindaco di Massa, si fa portavoce delle Amministrazioni Comunali dell’Ambito Riviera Apuana che hanno presentato la propria offerta all’interno dello spazio espositivo dedicato:”La fiera Vita all’Aria Aperta ha consolidato il lavoro svolto dell’Ambito Riviera Apuana, sinergia tra operatori turistici del territorio e Comuni di Massa, Carrara e Montignoso. Siamo soddisfatti della collaborazione con IMM che ci ha fornito lo spazio e l’allestimento per questa fiera del turismo outdoor; al nostro stand si sono fermati numerosi curiosi che hanno avuto modo di rendersi conto che la terra apuana è in grado di offrire cammini, escursioni e visite uniche al mondo. La nostra intenzione è quella di continuare questo rapporto pianificando le partecipazioni fieristiche del 2020 tramite una riunione che si terrà nei prossimi giorni.”
 
Soddisfatti anche gli operatori dei comuni di Ambito Riviera Apuana.  Luca Marchi di Toscana Tour Experience dichiara che la  formula di partecipazione collettiva adottata ha creato una  sinergia  positiva e vincente che ha dato modo di presentare  tutto il territorio sullo stesso tavolo  (strutture ricettive, tour operator, eno-gastronomia, servizi, balneari etc) e che per i privati la vicinanza espositiva all’Ambito è fondamentale. Hanno partecipato per il settore  turismo anche le aziende Castello di Gropparello,  Grotta del Vento, Residence e Campeggio Italia, Camping Verona Village, Corsica in camper,  Parco Nazionale Appennino Tosco Emiliano, Villaggio della Salute più, Museo e Area Archeologica di Luni, Marmo Tour, Russia in Camper, In Camper con Gusto, Camping Salerno, Corsica-Sardinia Ferries, Policlinico Rident,  Be-Different.
 
I concessionari regionali riuniti sotto l’egida di Assocamp Toscana, Arno Caravan, CaravanBacci, Microworld Rent, New Florence Camper, Paolino Camper, I Pionieri Village, Prontocamper e Toscana Camper in fiera con quasi 200 veicoli, in gran parte nuovi modelli dei 24 marchi da loro rappresentati, hanno espresso la propria soddisfazione per la riuscita dell’evento e la volontà di esporre, compatti, anche nelle prossime due edizioni, confermando quanto stabilito dall’accordo siglato da Assocamp con IMM_CarraraFiere. Ottimo il riscontro ricevuto anche da chi ha esposto mezzi adatti a un pubblico più giovane come Expedition Truck, 4Technique e Ford Auto 2G (in fiera per la prima volta) e il nuovo veicolo della casa spagnola  Across Car presentato da Camper Business che permette al cliente  una forte personalizzazione.
 
Presi d’assalto dal pubblico gli stand dei produttori di accessoristica dedicata ai veicoli ricreazionali,  gran parte dei quali presenti sotto l’egida di Promocamp: M.V. Camping, Nova Campeggio, Campo Base Outdoor, Staff Service, CNA, Simatshop, NDS Energy, SR Mecatronic, Ma-ve International, Nuvola camper, FCE, Camper Point, Professione Camper, SM Locking Systems, Volantex, E-bikebattery, Tensocoverings,  Colifrì, Mobile Home Restyling, Ecosphere; per l’abbigliamento tecnico Campo Base, Action sport, Nati con le scarpe, 4Technique.  A completare l’offerta le case mobili personalizzate dell’Artigiano del legno, Incaravan Club e  la sezione Mare Blu con imbarcazioni e motori marini, moto d'acqua, canoe, diving center e agenzia patenti nautiche, Toninelli Assicurazioni, le bici elettriche di Bikeco e Etalybike, i percorsi ginnici guidati di Ecogym. Anche il settore enogastronomico è stato ottimamente rappresentato  con possibilità di degustazione e acquisto di prodotti tipici da moltissime regioni italiane. Infine, belle opportunità in fiera anche per l’intrattenimento dei bambini con la parete per l’arrampicata allestita dalla sezione di Carrara del  Club Alpino Italiano,   i giochi e i videogame educativi sul tema della sostenibilità ambientale organizzati da Nausicaa e le attività di Il Mondo di Titò con il progetto “Salviamo il Pianeta” . 
 
Il successo di Vita all’Aria Aperta è stato reso possibile grazie alle sinergie e collaborazioni messe in atto con i Media, le Associazioni, i Partner e tutti i soggetti coinvolti nell’iniziativa. IMM_CarraraFiere ringrazia: I media partner dell’evento: Plein Air, Vacanzelandia, Radio Francigena, Itinierari e Luoghi, Ad Okki Aperti, Camper Magazine e le riviste CamperOnLine - Ediciclo Editore – CamperPress -  Camperlife – Vita in Camper – Touring Magazine. I patrocinatori Regione Toscana, Touring Club Italiano,  Assocamp, Promocamp, Associazione Toscana delle Vie Francigene e Cammini. Per il costante supporto all’iniziativa i  Club: Toscana Camper Club, Unione Club Amici, Confederazione Italiana Campeggiatori, Federazione Nazionale ACTItalia. Per l’Organizzazione e conduzione delle attività  in area Il Camper Incontra: Liberamente in Camper  -  S-Moove – Lorenzo Gnaccarini di Vacanzelandia -  Cristiano Fabris e Francesca Carpinello – Rino Nazzaro – ACTItalia – i blogger Allemandich – I Gruppi Facebook  - Nausicaa Spa – i blogger di “Due per tre fa cinque” – In Camper con Gusto – Tanta strada in Camper Club – Acquario di Livorno – Ecosphere -  CosmetiCamper. I co-organizzatori degli eventi outdoor: Grande Trekking ASD - Gruppo Riders Apuani -Bandita Goat Trails BC ASD - Be Yoga –  Scuola Italiana Nordic Walking – Salus - Nordic Walking Toscana –  ASD Atletica UISP Coni Fidal Marina di Carrara - E tutti gli attori coinvolti da FEDERCAMMINI. Gli sponsor MareMonti, Carrefour – Il partner tecnico GARMIN e il  partner Mangia Trekking