News

« ARCHIVIO NEWS

14/12/2018 - Nuova vita al camper: dal 1° al 3 Febbraio torna Vita All'Aria Aperta l'appuntamento per gli appassionati di turismo itinerante e attività Outdoor

A CarraraFiere tante occasioni di compravendita per concessionari e privati anche per i camper usati, mentre crescono le iniziative previste per l’edizione 2019: oltre alla ricca esposizione di mezzi nuovi e usati, piccola nautica, biciclette, abbigliamento e accessori, sono numerosi gli eventi collaterali  con incontri, contest dedicati, agorà “speciale cammini” ed eno-gastronomia.  

 
Torna a Carrara dall’1 al 3 Febbraio 2019 Vita All’Aria Aperta, la manifestazione che presenta in contemporanea la 17^ edizione di Tour.it – Salone del Turismo Itinerante e Sostenibile –  e Tourismo in Libertà, terza edizione del salone dedicato alla promozione delle eccellenze territoriali in termini di opportunità paesaggistiche, culturali ed enogastronomiche. La prossima edizione di Tour.it cambia volto, con un notevole ampliamento della    parte espositiva dedicata all’usato. IMM-CarraraFiere, organizzatrice dell’evento,  accoglie così, in base alle proprie analisi di mercato,  un importante trend del settore, che    regista negli ultimi anni  un deciso aumento della quota di mercato riferita a caravan e camper di seconda mano: a fine 2017 il rapporto usato/nuovo è stato infatti di  56 camper usati ogni 10 nuovi camper immatricolati.  Il prossimo febbraio l’usato sarà quindi proposto sia dai concessionari, come già negli anni precedenti, sia per la prima volta dai privati, grazie alla possibilità di usufruire di un’area espositiva esterna a loro dedicata per la mostra e la vendita al pubblico dei  mezzi. Tour.it  è l’unico  evento di settore in Italia a offrire questa opportunità di compravendita,  in considerazione del fatto che la richiesta di camper di seconda mano resta alta, soprattutto fra i giovani, di solito detentori di un più basso potere di acquisto, ma anche fra quanti, prima di investire i 50/60.000 euro necessari all’acquisto di un camper nuovo, vogliono “sperimentare” la vacanza itinerante per capire bene se e quanto investire dopo la “prova”. Ulteriore elemento a conferma di questo è lo sviluppo di piattaforme dedicate al noleggio di questi mezzi, richiesti in occasione di vacanze e festività. A questo proposito Tour.it si conferma appuntamento di grande attualità anche rispetto al trend vacanziero dei camperisti italiani, 600mila dei quali passeranno il Natale, il Capodanno e l’Epifania nei propri mini appartamenti su ruote. Secondo le stime dell'Associazione Produttori Caravan e Camper, è la Toscana, col 36% di preferenze, la meta invernale privilegiata dai camperisti, che qui trovano mare, montagna, borghi medioevali e percorsi eno-gastronomici: fra gli itinerari preferiti ci sono infatti la Via Francigena, le strade del vino in Maremma e, per gli amanti degli sci, il monte Abetone. In questo contesto le proposte espositive e le iniziative collaterali di Tour.it  sono perfette per aggiornarsi su tutto ciò che offre il mercato agli appassionati di outdoor e turismo itinerante. E’ qui che sarà possibile trovare camper nuovi e usati, tende, verande, carrelli, minimoto, bici classiche ed elettriche, ma anche piccoli natanti, accessori e abbigliamento, servizi, editoria specializzata. Con Tour.ismo in Libertà il focus si sposta sulle  informazioni turistiche, con nuovi luoghi e  percorsi da scoprire grazie alla presenza di  tour operator,  Agenzie, Parchi tematici, Campeggi, Aree di Sosta e un’area dedicata ai  Comuni per la promozione degli eventi e dei Territori. Novità 2019 è il progetto “Speciale Cammini”, area di incontro e dibattito dove  scrittori, giornalisti, esperti della materia, sportivi e “camminatori”, racconteranno le proprie esperienze nell’ambito di una forma di turismo dedicata a chi sceglie di muoversi per scoprire il mondo a piedi, ma anche correndo o arrampicandosi su percorsi “selvaggi” piuttosto che in bicicletta o a cavallo, sempre privilegiando forme di mobilità sostenibile.  Special guests dell’agorà saranno, fra gli altri, Sara Zanni creatrice con Cristina Meneghini del sito donneincammino.net, Simone Ruscetta, voce storica di Radio Bruno che racconterà la propria esperienza presentando il suo libro “Il primo cammino di Santiago” e Roberto Giordano, runner e conduttore televisivo fautore di un importante progetto di solidarietà che porta nelle scuole di tutta Italia un messaggio di amicizia e di sensibilizzazione ai problemi dei bambini dell’Africa. Fra gli eventi collaterali ricordiamo che IMM-CarraraFiere organizza anche quest’anno, come da tradizione, un convegno volto alla sensibilizzazione di coloro che hanno problemi di mobilità, dal titolo “Turismo accessibile” a cui partecipa fra gli altri anche l’atleta paralimpico e alpinista Andrea Lanfri. Il convegno si concluderà venerdì 1° febbraio alle 12.00, con la premiazione del contest di disegno “Immagina il turismo accessibile”  promosso presso gli alunni delle Scuole Primarie e Secondarie della provincia di Massa-Carrara, invitati a cimentarsi sul tema attraverso il disegno. Fra i partecipanti al convegno anche l’Associazione Paraplegici Livorno, che porterà in esposizione “Nerissimo” il primo  camper allestito  con letto, cucina e WC accessibile per le sedie a rotelle. Altro contest in fiera  sarà “Lost in Camper”  la cui seconda edizione è organizzata insieme alla rivista Ad Okki Aperti: il primo e il secondo classificato  della  prova letteraria a tema “esperienze di viaggio in camper” riceveranno rispettivamente  un televisore e un weekend per due (info: http://tourit.it/language/it/2-lost-in-camper/) Oltre a “perdersi in camper” gli appassionati di questo mondo amano anche socializzare attraverso i raduni organizzati, in concomitanza con eventi particolari, dalle varie associazioni; nell’ambito di Tour.it  2019 sarà il Camper Club La Granda ad organizzare, per la seconda volta  in occasione della fiera, un raduno dei propri associati. Per quanti invece amano scoprire in primo luogo nuove occasioni di “gusto” saranno ben   tre in fiera le aree dedicate a cibi e bevande, con proposte che spaziano dallo “street food” alle eccellenze territoriali, queste ultime presentate all’interno di due aree eno-gastronomiche, una riservata all’esposizione, degustazione e vendita  di prodotti tipici italiani, l’altra alle specialità  territoriali  proposte dai produttori della provincia di Massa-Carrara.    
 
Tante le occasioni di divertimento anche per i bambini: per loro un’apposita area giochi con gonfiabili e la possibilità di cimentarsi nell’arrampicata sulla parete attrezzata allestita dalla sezione di Carrara del  Club Alpino Italiano.  Ultimo, ma non meno importante, la disponibilità per tutti, camperisti inclusi, di usufruire gratuitamente degli ampi parcheggi della fiera.
 
Info www.vitaallariaaperta.it Orario 10- 19; Ingresso:  n. 3 Viale Colombo e n. 5 - Via Maestri del Marmo - Ticket intero €7,00; ridotto €5,00; Ingresso gratuito per ragazzi fino a 12anni e disabili