Editoriale

« ARCHIVIO

01/10/2012 - L'INFORMAZIONE DI SETTORE

Siamo in autunno, le vacanze sono ormai un ricordo e le attività sono riprese a pieno ritmo. Riflettori spenti anche per il Salone del camper di Parma, che a Settembre ha tenuto banco per questa terza edizione conclusa con grande successo, riconfermando a pieno le presenze già riscontrate lo scorso anno di 120.000 visitatori. A proposito del Salone del Camper, che per oltre nove giorni diventa la casa del turismo all’aria aperta e di conseguenza anche di tutti gli addetti ai lavori, ci si rende conto che in quel periodo ci si trasforma un po’ in una grande famiglia, si condivide quasi tutto e soprattutto, si vive a bordo del proprio camper presso l’area di sosta adiacente al Salone, attrezzata per l’occasione da Fiere di  Parma. In quei giorni siamo tutti presi dalle novità, curiosità ed eventi vari che si susseguono secondo un calendario ben stabilito, seguito da ognuno secondo le proprie esigenze e possibilità. Ebbene, in quei giorni caldi dove ogni secondo diventa importante per la nostra attività, ho avuto modo di capire e vedere da vicino l’impegno che ognuno metteva partecipando o meno, a quasi tutti gli eventi, fra cui: convegni, conferenze, dibattiti, presentazioni, iniziative etc…e devo dire, che però, non tutti i miei colleghi erano presenti e questo mi dispiace. Anche questo significa fare giornalismo, che non è solo la notizia che fa scalpore, ma seguire passo, passo tutto quello che succede al salone e tenere informato l’utente, non solo facendo vedere l’ultimo modello di quello o quell’altro camper o caravan, perché l’informazione deve essere a 360 gradi. Chiaramente, questa non vuole essere una polemica, in quanto essendo in pochi, ci conosciamo e ci stimiamo tutti, ma vuole essere una testimonianza che spero col tempo venga capita. Tra prestigiose e storiche testate di stampa specializzata e non solo, da qualche anno il panorama editoriale di settore si è arricchito di nuovi siti web e nuovi giornali, che posso dire, in questa occasione si sono impegnati anche più di altri già conosciuti e ben affermati. Fra questi, mi fa piacere citare a titolo gratuito, semplicemente per premiare l’impegno dimostrato, “Ad Okki aperti” e “vacanzelani@” che non hanno mai fatto mancare la loro presenza, come del resto abbiamo fatto noi di Camper Magazine, a tutti quelli che erano gli eventi collaterali e ufficiali previsti dal Salone. Da parte mia i più sentiti complimenti, sperando che per il prossimo anno e in altre occasioni, anche gli altri colleghi siano più presenti.

Carmen Somma


Warning: mysqli_close(): Couldn't fetch mysqli in D:\inetpub\webs\campermagazinetv\campermagazine\editoriale.php on line 224