Chi siamo
Videoreporter

Antonio Cupolillo

Nato a Mantova il 27 Febbraio del 1969, sposato, vive con la propria famiglia a Monzambano, piccola località dell’Alto Mantovano e comune amico del turismo itinerante. È dipendente presso una multinazionale metalmeccanica con funzione di Vice responsabile settore manutenzione e infrastrutture, anche se la sua principale passione è sempre stata la videoripresa televisiva. Fin da giovanissimo, infatti, realizzava amatorialmente riprese per amici e parenti, in occasioni di recite scolastiche o per matrimoni. Col tempo, avendo la possibilità di viaggiare in camper, essendo lui stesso camperista, ha cominciato a documentare i luoghi che visitava realizzando dei brevi reportage che teneva come ricordo personale. sempre in compagnia della sua affiatatissima famiglia che attualmente si è allargata grazie alla nascita della piccola Angelica, sorellina di Matteo, già noto alle telecamere di Camper Magazine. Nel Settembre 2005 a Mondo Natura, incuriosito e attratto dalla presenza delle telecamere si avvicinava allo stand di CAMPER MAGAZINE, dove promuovendo l’Associazione Camperisti di Monzambano della quale fa parte, fondata con degli amici nel 2003 e chiedendo alla redazione se c’era la possibilità di realizzare un servizio che parlasse della sua amata cittadina e dell’area di sosta camper realizzata dalla locale amministrazione comunale, che gestisce insieme agli altri componenti dell’associazione, cominciava la prima collaborazione col programma televisivo. Avvalendosi della sua esperienza di videoripresa amatoriale, realizzava lui stesso un servizio su Monzambano e la locale area sosta camper, coinvolgendo in un’intervista l’assessore comunale al turismo. Iniziativa questa, piaciuta ai responsabili di CAMPER MAGAZINE che hanno voluto premiare la sua volontà, dandogli la facoltà di realizzare altre riprese durante i suoi continui spostamenti. Da allora, collabora con la redazione, in qualità di inviato per le riprese esterne per la rubrica “Italia in camper”, per la quale ha realizzato più di 30 itinerari, sempre spalleggiato dalla moglie Simona che a sua volta vanta ben 12 anni di esperienza nel settore fotografico.

Ezio Pierattini

Operatore di ripresa professionista, nato a Napoli il 24 Gennaio 1974, diplomato al Liceo Artistico Statale di Napoli, si laurea nel 2000 presso la prestigiosa Accademia di belle Arti partenopea in scultura. Artista e creativo, da sempre appassionato per la videoripresa cinematografica e televisiva, vanta nel settore un vasto curriculum alle spalle. Un esordio il suo sicuramente eccellente, nel 1998 debutta come Operatore video per il NAPOLIFILMFESTIVAL realizzando un’intervista  a Spike Lee. Da allora ha avuto tutto un percorso in salita. La sua professionalità si è sviluppata in vari settori, oltre ad essere un bravo operatore di ripresa televisivo, ha avuto anche esperienze di macchinista cinematografico partecipando alla realizzazione di prestigiosi lungometraggi, tra gli altri: IL SEME DELLA DISCORDIA, di Pappi Corsicato, produzione Rodeo Drive, Roma e  ANGELI E DEMONI, per la regia di Ron Howard, produzione Panorama film, Roma. Invece come direttore di fotografia ha firmato diversi documentari istituzionali, tra cui MANI DI PELLE per la regia di Antonio Caiafa. Produzione Omega e cortometraggi, come: L’ESTRANEO, per la regia di Enzo Pirozzi. Come operatore di ripresa vanta diverse collaborazioni per programmi televisivi trasmessi su tv locali campane e non solo, ultima tra queste, la realizzazione di Camper Magazine, iniziata con le riprese per la rubrica “Camperisti non per caso in tv”. Sue anche le riprese per la rubrica “Prodotti e Produttori”.